fbpx

Guide lavorazioni meccaniche: la foratura

foratura

La foratura è il metodo più produttivo per realizzare un foro.

Per il processo di foratura è molto importante sapere che la punta è sempre interna al pezzo da lavorare e impedisce la vista dell’operazione. La formazione trucioli va controllata e l’evacuazione è fondamentale, in quanto influisce sulla qualità del foro e l’affidabilità/durata del tagliente.

foratura_2

La foratura è classificata in quattro metodi di comune utilizzo:

  • Foratura
  • Foratura ad enucleare
  • Esecuzione di smussi
  • Esecuzione di gradini
metodi di tornitura_2

Mentre i tipi di fori più comuni sono:

  • Fori passanti per bulloni
  • Fori con filettatura
  • Fori svasati
  • Fori di posizionamento
  • Fori per la formazione di canali
  • Fori di alleggerimento e bilanciamento
fori comuni

Nella teoria della foratura infine si deve imparare la definizione dei termini come:

  • Velocità di taglio
  • Velocità del mandrino
  • Profondità di taglio radiale
  • Avanzamento per giro
  • Velocità di avanzamento